L’esperienza biodinamica

La viticoltura biodinamica è sempre un’esperienza. Cambiare totalmente le regole del gioco e passare ad un metodo fatto di fasi lunari, filosofia metabotanica, cornoletame e dinamizzazione. Ma partiamo dal principio. Era il lontano1928. Il filosofo Rudolf Steiner insieme ad illustri colleghi, su richiesta degli andamenti agricoli del tempo dove si presentava la necessità di sviluppare…

L’identità di un vitigno

Sappiamo che ogni minima caratteristica del contesto in cui si coltiva un determinato vitigno costituisce la chiave per ottenere un vino eccezionale o un mediocre risultato. Ogni vitigno è lo specchio del suo territorio, ne vive in simbiosi, si fa elemento chiave di un messaggio spesso difficile da interpretare, quello dei delicati equilibri del terroir.…

La meccanica del buon vino

Quando racconto agli altri il mio mestiere, a volte mi capita che qualcuno si chieda quanto sia poi così complesso fare il vino, o se sia davvero più o meno complicato che produrre un’ottima birra, o un whisk(e)y, di cui molti sono estimatori. Al dì la dei molti dogmi del vino, sull’uso di questo o…

La Forma della Vite

Ciascun paesaggio esige la sua coreografia. Il suo complicato intrecciarsi di caratteristiche del terreno, pendenze, agenti atmosferici ed esigenze produttive creano una musica potente ed essenziale. La vigna la segue, sorretta dalle sue membra, aiutata dalle mani dell’uomo. Ma la vite, di per sé, non necessita di sostegno: è una rampicante, che tende ad allungarsi…

Nesto e Portinnesto

Questa curiosa pratica agronomica fu scoperta e praticata dai cinesi dal 2000 a.C., che avevano notato la saldatura dei fusti delle piante in contatto ravvicinato. Nei secoli sono state moltissime le applicazioni di queste osservazioni in agricoltura.   Per nesto si intende la parte produttiva della pianta, in genere rappresentata da una marza, un pezzo…

La Composizione del Suolo

Il suolo è la risorsa maggiormente disponibile sul nostro pianeta, forse la più importante quale base di crescita della maggior parte delle fonti nutritive dell’uomo. Una delle caratteristiche più interessanti del suolo è la sua varietà: come un vasto e colorato patchwork, la superfice terrestre è suddivisa in moltissimi diversi tipi di terreni, di colore,…

L’irrigazione

Come in tutte le coltivazioni, l’acqua gioca un ruolo importante in viticoltura. La fonte maggiore è rappresentata senza dubbio dalle precipitazioni atmosferiche, che siano neve, pioggia o la temutissima grandine. Tuttavia, non sempre gli apporti idrici sono favorevoli come si potrebbe pensare. Nel caso della vite, la loro regolazione è anzi fondamentale per arrivare poi…